Kristi Morris Photo
Kristi Morris Photo

Dietro le quinte di Jaeger-LeCoultre: Manufacture Factory Tour

Parti dell

Foto: R. Naas e Jaeger-LeCoultre

Ogni volta che visito una fabbrica di orologi, trovo nuovi meravigliosi dettagli sulle cose che separano l'una dall'altra. Di recente ho avuto il privilegio di viaggiare a Le Sentier, in Svizzera, per visitare la Manifattura di Jaeger-LeCoultre .


Lì, sono rimasto colpito dalla straordinaria integrazione verticale del marchio e dall'incredibile abilità orologiera.

Scorri verso il basso per leggere la mia esperienza o usa il menu in alto per andare avanti.

Watch-Review-Banner


Watch-Review-Banner



In viaggio verso Jaeger-LeCoultre

Visitare Jaeger-LeCoultre è un'avventura che inizia con il viaggio verso la Manifattura, viaggia nel cuore dell'orologeria, dell'incisione, dei mestieri d'arte e culmina con uno sguardo alla storia e alla creazione di questo marchio unico che è famoso in tutto il mondo per i suoi famosi e iconici orologi come il Reverso, il Memovox, il Polaris e altri ancora.


Partenza da Ginevra al mattino presto per il viaggio nella Vallée de Joux, dove Jaeger-LeCoultre è stata fondata nel 1833, è un percorso idilliaco. Lungo le autostrade, una volta lasciata la città, si è fiancheggiati da campi verdi, cavalli, mucche e persino vigne vinicole mentre il vialetto si svolge.

Infine, raggiungi i piedi delle montagne del Giura (da cui prende il nome il periodo giurassico nella storia) per iniziare la lunga e ventosa scalata sulle ripide montagne.

Ora sei fiancheggiato da alcuni dei sempreverdi e pini più antichi e più alti della Svizzera da un lato e da ripide scogliere dall'altro. Di tanto in tanto, viaggi attraverso piccoli villaggi storici che sono stati fondati secoli fa e hanno ancora meravigliose antiche torri dell'orologio e chiese allineate sulle loro strade.


Jaeger-LeCoultre Le Sentier Entrance di R Naas

Scopri di più sulla nostra home page di orologi

Arrivando a Jaeger-LeCoultre in Svizzera

Finiture delle parti del movimento Jaeger-LeCoultre di R. NaasAlla fine, raggiungi un facile 5.000 piedi di altitudine e sei pronto per iniziare il viaggio dall'altra parte delle montagne nella famosa Vallée de Joux. Questa è la culla dell'orologeria svizzera. Immerso nella Vallée a circa 3.000 piedi di altitudine, la Vallée è sempre stata la patria degli agricoltori.

Secoli fa, gli inverni arrivarono con un'asprezza che portò neve a piedi. Pertanto, questi agricoltori si sono accovacciati e hanno cercato modi alternativi per fare soldi.

Edifici originali Jaeger-LeCoultre di R NaasPotrebbero aprire uno spazio di lavoro nelle loro case o fienili e imparare il mestiere di costruire orologi meccanici. Ben presto, alcune persone eccelsero e alla fine insegnarono ad altri, fino a quando la Vallée de Joux generò un raccolto dopo il raccolto di orologiai.

È qui, in questa ricca Vallée condivisa da diverse città e villaggi, che Jaeger-LeCoultre vive e - verrebbe da pensare - respira. Ospita anche altri noti marchi di orologi tra cui e .

Il sito della moderna manifattura è direttamente sul terreno dove sono state costruite le officine originali. Infatti, tre diversi edifici originali - costruiti nel 1866, 1888 e 1912 - si uniscono per formare la base dell'attuale Manifattura di 2.500 metri quadrati dove lavorano 1.200 persone.

Di questi 1.200 dipendenti, 200 sono orologiai, maestri orologiai e maestri artigiani.

Un complesso labirinto di maestri

Piastre base Jaeger-LeCoultre lavorate R NaasIl marchio storia ricca nell'orologeria e la sua dedizione e impegno a rimanere sempre all'avanguardia lo rendono un leader di riferimento. Nella massiccia manifattura Jaeger-LeCoultre produce quasi ogni parte necessaria per costruire un segnatempo, dal più semplice al più complesso.

Strumenti Jaeger-LeCoultre interni

Grazie al concetto integrato verticalmente, il marchio realizza tutti i propri strumenti (6.000 sono attualmente nei laboratori) per la realizzazione di orologi. Inoltre, gli stampi, o timbri, vengono utilizzati per tagliare e realizzare ogni singolo componente.

Jaeger-LeCoultre Quality Control di R Naas

Generalmente, la realizzazione di un singolo orologio semplice richiede da 60 a 100 strumenti diversi. Inoltre, ogni pedaggio costerà centinaia di ore di tempo per essere costruito e tra $ 10.000 e $ 20.000. Inoltre, la Manifattura produce casse, bracciali, quadranti e movimenti propri.

Ai piani inferiori della produzione, risiedono da 30 a 60 macchine CNC all'avanguardia e altre macchine da taglio (la maggior parte dei quali costano un bel milione di dollari al pezzo).

Man mano che ogni parte viene tagliata, si passa alla perforazione dei fori, alla lucidatura del grezzo, alla separazione delle piastre di base dai supporti in metallo e molto altro ancora.

Per i normali orologi di 'produzione' del marchio (non le complicazioni elevate), ci sono una serie di fasi che ogni parte dell'orologio subisce. Nel frattempo, controlli di qualità costanti garantiscono che tutto sia di massima precisione e prestazioni.

Jaeger-LeCoultre Watch Production

Finitura Jaeger-LeCoultre Perlage

In una stanza si svolge la rabescatura a mano e il perlage degli orologi. In un'altra stanza, i dipendenti si concentrano esclusivamente su qualcosa di particolare come il taglio, la lucidatura e la finitura dei dischi con fasi lunari di alcuni orologi.

In realtà sbalordisce la mente di seguire un orologio dalla lamiera di base al prodotto finito. Inoltre, quel metallo può essere ottone, acciaio, titanio, oro o platino, tra gli altri.

Orologio Jaeger-LeCoutre che gira a manoIn un'altra stanza i quadranti di metallo di base vengono tagliati e lucidati. Quindi in un altro, quei quadranti prendono bagni galvanici (se applicabile) o sono altrimenti finiti. In un'area aggiuntiva, i quadranti sono tagliati con i fori in cui verranno posizionati i piedi delle lancette o i numeri applicati.

Per i quadranti che dispongono di trasferimento dell'inchiostro, c'è tutta un'altra area. Per quanto riguarda i quadranti fatti di pietre preziose e meteoriti, c'è ancora un altro reparto. Nel frattempo, gli artigiani che costruiscono gli orologi Atmos del marchio risiedono in un'altra zona.

Inoltre, al livello più alto dei laboratori, c'è la divisione Rare Handcrafts. Questo potrebbe essere uno dei luoghi più intriganti dell'intera Manifattura. La lista potrebbe continuare all'infinito.

Lunetta Jaeger-LeCoultre per incastonatura di diamanti di R Naas

Allo stesso modo, per gli orologi complicati, c'è un intero reparto al piano superiore. Offre un'incredibile illuminazione naturale grazie alle vaste distese di finestre. Questi sono progettati per concentrarsi sullo sviluppo e l'assemblaggio di ripetitori, tourbillon, calendari perpetui e altre grandi complicazioni del marchio.

Negli Ateliers Master Complications, puoi trovare solo i migliori maestri orologiai con più di 15 anni di esperienza. Qui trascorrono centinaia di ore assemblando un singolo movimento come il Gyrotourbillon o lo Spherotourbillon del marchio.

Tuttavia, il livello di raffinatezza e concentrazione è quasi schiacciante. Questa è l'area in cui si svolge il vero genio tecnico.

Carriere artistiche

Jaeger-LeCoultre Enameler`s Tools by R Naas

Con la luce che filtra dalle finestre dal pavimento al soffitto tutto intorno, il dipartimento Métiers d’Art del marchio è il luogo in cui avviene la vera magia estetica.

La divisione Métiers d’Art di Jaeger-LeCoultre è stata completata circa cinque anni fa. Qui, circa 30 maestri artigiani e artigiani lavorano fianco a fianco trasformando singoli orologi in opere d'arte degne di un museo.

È qui che avvengono la meticolosa incastonatura, l'incisione e la smaltatura. Ad esempio, è essenzialmente dove un orologio indossa il suo quadrante guilloché da un antico e rinnovato motore di rose.

Jaeger-LeCoultre Professioni d

Maestri incastonatori di gemme

Incastonatura Jaeger-LeCoultre Diamond Prong di R Naas

Da un lato della stanza, i maestri incastonatori trascorrono giorno dopo giorno meticolosamente incastonando minuscoli diamanti in castoni, casse e braccialetti. Per impostare una singola lunetta di un orologio Rendez-Vous, con diamanti in una semplice montatura a griffe, ci vogliono circa 10 ore di tempo.

Tuttavia, i maestri incastonatori possono trascorrere centinaia di ore incastonando le pietre per un singolo orologio ad alto diamante. Alcuni orologi sono impostati con fino a 2.500 o più diamanti. Pertanto, richiedono un totale di 600 ore per completare il pezzo.

Inoltre, gli artigiani qui impiegano una serie di diverse tecniche di incastonatura delle gemme. Dal semplice pavé, alle incastonature invisibili, c'è anche la montatura della neve più complessa (dove si possono posizionare solo quattro diamanti in un'ora).

Creazione quadrante Jaeger-LeCoultreDall'altro lato della sala, gli incisori e i pittori siedono fianco a fianco, eseguendo scrupolosamente le rispettive arti. I motori rosa nella stanza sono macchine d'epoca che Jaeger-LeCoultre ha acquistato e restaurato. Tutte le incisioni finali sono eseguite a mano.

Per Reverso, Rendez-Vous e alcuni altri orologi, una serie di quadranti sono realizzati appositamente utilizzando tecniche di pittura e smaltatura a mano, incluso lo smalto Grand-Feu. Ogni quadrante viene dipinto e sparato più volte, alcuni richiedono fino a una dozzina di cotture e dipinti diversi.

È impossibile descrivere la maestria artigianale necessaria per la realizzazione di questi splendidi quadranti dipinti a mano, guilloché a mano. Tuttavia, è facile, dopo aver visto questo reparto, capire come un singolo quadrante potrebbe influire sul prezzo al dettaglio di un orologio da $ 5.000 a $ 25.000.

Museo del patrimonio Jaeger-LeCoultre

Strumenti vintage del museo Jaeger-LeCoultreNessun tour di Jaeger-LeCoultre sarebbe completo senza una visita al museo del patrimonio del marchio. In questo meraviglioso spazio, puoi rintracciare il marchio fino alle sue radici attraverso riviste, archivi e parti antiche.

C'è anche l'originale Micron Meter che Antoine LeCoultre ha creato e che ha rivoluzionato il concetto di precisione. Prima della sua invenzione era impossibile creare un unico componente garantito preciso come una parte precedente.

Ma inventando un modo per misurare al micron, la precisione è stata migliorata per sempre.

Il museo è anche pieno zeppo di alcuni dei migliori successi di orologi del marchio. Gli esemplari includono il famoso Reverso costruito nel 1931 per i giocatori di polo dell'India (con quadrante reversibile), all'amatissima sveglia Memovox. Inoltre, sono presenti anche complicazioni più recenti come il Duometre e il Gyrotourbillon.

Tre edizioni Jaeger-LeCoultre Gyrotourbillon di R Naas

C'è persino un'intera parete dedicata alla presentazione di alcuni dei più elaborati e ingegnosi orologi Atmos. Ad oggi, sin dal suo inizio, Jaeger LeCoutlre ha ottenuto più di 400 brevetti e creato più di 1.200 calibri.

Orologi Atmos nel Museo Jaeger-LeCoultre di R Naas

Ognuno di quei calibri pende lungo uno stile di materiale a lenza che va dal pavimento al soffitto. Linea dopo linea dei calibri del marchio abbelliscono la stanza ben illuminata.

All'ultimo piano del museo storico risiedono gli orologiai dediti al restauro degli orologi del passato. Il loro lavoro è visibile a tutti coloro che lo visitano.

Ulteriori letture

Dopo aver letto la nostra esperienza Jaeger-LeCoultre, sentiti libero di esaminare alcune delle nostre risorse di orologi:

  • Recensioni di altri orologi su misura
  • Jaeger LeCoultre Guida alla storia del marchio
  • Altre guide al marchio e alla storia degli orologi
  • Diverse scale di lunetta e come usarle
  • Home page di orologi