Kristi Morris Photo
Kristi Morris Photo

Glann ar Mor Kornog Sauternes Cask Peated Whisky Review: A French Single Malt From Britanny

Botte di Sauternes Glann Ar Mor Kornog e vetro Peugeot

Alcuni mesi fa, sono stato piuttosto sorpreso di apprendere che la Francia ospitava un discreto numero di distillerie di whisky che producevano i propri single malt. È interessante notare che molti seguono approcci simili a Whisky scozzese ma incorporano elementi della vinificazione francese per riflettere la loro identità culturale.

Tuttavia, non ero neanche lontanamente preparato per Glann Ar Mor! Dato a me dalla mia amata moglie - che mi conosce fin troppo bene - per il mio compleanno, sono stato completamente infatuato dall'espressione Kornog Sauternes Cask della distilleria bretone.


In questa recensione scoprirete con me questo whisky single malt Kornog Sauternes Cask di Glann Ar Mor mentre esploriamo i seguenti argomenti:

Banner pubblicitario di Scotch Whisky

Banner pubblicitario di Scotch Whisky




Scarica il Glann Ar Mor Kornog Whisky Matrix come PDF.


Glann ar Mor Kornog Sauternes Cask Whisky Review

Panoramica di Kornog Single Malt Whisky

  • Distilleria:Glann Ar Mor
  • Espressione:Kornog
  • Regione: Bretagna dalla Francia
  • Età: NAS
  • Casking:Ex-Bourbon
  • Finire:Sauternes Cask
  • Forza della botte:46% vol
  • Filtrato a freddo:Non
  • Prezzo: $ 160 - $ 170 [ ]

Glann Ar Mor, che significa 'By the Seaside' in bretone, si trova sulla costa settentrionale della 'Wild Peninsula' della regione di Tregor, nella . In una giornata limpida, puoi vedere Guernsey e Jersey proprio dall'altra parte della baia. Un'operazione artigianale, i loro due alambicchi in rame sono riscaldati direttamente da una fiamma viva con condensatori a vasca senza fine mentre continuano a utilizzare i lavaggi in pino di Oregan. Nel frattempo, il loro magazzino sul mare fornisce un autentico processo di invecchiamento.


Glann Ar Mor Kornog Sauternes Cask Sky Background

Acquista Kornog su Drizly.com

Robe di Glann Ar Mor

Bottiglia Glann Ar Mor Kornog Sauternes Cask e bicchiere Peugeot

  • Tonalità:Madeira invecchiato
  • Trasparenza: Unctuous
  • Corpo:Corposo

Caratterizzato da una tonalità ambra scuro, è impressionante apprendere che Glann Ar Mor non aggiunge alcun colore alle loro espressioni. La chiarezza è trasparente con una finitura leggermente opaca, ma posso solo distinguere la mia impronta digitale attraverso la mia Peugeot Il bicchiere spietato .

Nel frattempo, un rapido turbinio rivelò gambe di whisky un po 'strette ma lente e oleose lungo il lato del bicchiere. Glann Ar Mor pubblicizza fortemente che il loro whisky non è filtrato dal freddo. Tuttavia, ho aggiunto un tocco d'acqua per godermi la reazione del whisky come un'ostrica esposta a una goccia di succo di limone.

Il naso di Kornog

  • Appunti:Salamoia, Torba, Fudge, Miele
  • Sensazione al naso:Mentolato

Aprendosi con una brezza marina mentolata di salamoia, il naso di Kornog è fortemente influenzato dalla sua posizione costiera. Il naso persistente ha rivelato note di torba e caramello burroso con un leggero finale di miele.

Palato e sensazione in bocca di Kornog Sauternes Cask

  • Cask Case & Bottle di Glann Ar Mor Kornog SauternesSapori primari:Salato
  • Sensazione al palato:Pepato, Essiccante
  • Apertura:Pepe Nero, Creosoto, Pera Williams
  • Cuore:Anice, Iodio, Alghe
  • Finire:Lungo [Cordite, cera di candela, liquirizia]

Il naso della brezza marina di Kornog persiste bene in tutto il palato. Il suo profilo generale è salato con una sensazione in bocca pepata con proprietà essiccanti astringenti.

La sua ricca apertura inizia con il pepe nero palese che pizzica le narici, che presto dà origine a creosoto fortemente catramato che evoca i binari di un vecchio treno. Un accenno di pera Williams aggiunge un elemento di fruttato prima di passare a un cuore speziato di anice con denso iodio.

Gli aromi di alghe fanno un forte ritorno prima del finale lungo e tirato di cordite di fuoco d'artificio esaurito, cera densa di candela e una nota persistente di liquirizia.

I migliori abbinamenti con Glann Ar Mor Kornog

Sebbene questa espressione Kornog si accordi bene con sapori audaci e sfacciati, mi è piaciuto molto giocare con la giustapposizione di note salate e dolci.

Per quanto riguarda le scelte salate, ho scoperto che il Kornog funziona sorprendentemente bene con le ostriche fresche poiché entrambe si estendono a vicenda. Nel frattempo, la leggerezza delle ostriche ha fornito un netto contrasto con la speziatura arrotondata del Kornog.

Torta Glann Ar Mor Kornog Sauternes Cask e Kouign Amann

Allo stesso modo, il Kornog si abbinava bene con la raclette, un piatto savoiardo composto da patate, salumi e abbondante formaggio fuso. Questo è stato particolarmente piacevole e il calore fornito da entrambi era l'ideale per una dura serata invernale.

Altrimenti, sono rimasto ugualmente sorpreso da come le note di caramello e miele nel naso fossero abbastanza armoniose con i piatti più dolci.

Dato che Glann Ar Mor è un whisky bretone, ho pensato di provarlo con Kouign Amann, una torta locale, che è essenzialmente caramello e burro in una pasta spessa e friabile. In breve, Kouign Amann è un infarto in un piatto ma un'indulgenza meravigliosamente decadente.

Sebbene un abbinamento insolito come le ostriche di cui sopra, entrambe funzionavano bene e sembravano abbastanza a loro agio l'una con l'altra. Il risultante matrimonio di aromi evocava il caramello salato e la pera William esaltava un fruttato sapore di Tarte Tatin.

Infine, Kornog è un whisky perfetto per essere gustato con un abbondante sigaro. A tal fine, graviterei verso un fumo che sia salato e anche un po 'piccante. Sebbene un Cohiba Siglo III sarebbe stata la scelta perfetta, ho optato invece per uno Studio Tobac Wrath di Oliva.

Esperienza complessiva e rapporto qualità-prezzo

Botte di Sauternes Glann Ar Mor KornogPer una distilleria artigianale, Glann Ar Mor offre questa espressione Kornog in una confezione di altissima qualità. La bottiglia è corta e robusta. Nel frattempo, l'etichettatura è elegante con un'incisione stampata del famoso faro di Phare des Héaux centrata su un adesivo trasparente.

Per quanto riguarda la confezione in cartone stessa, presenta due lati in inglese mentre gli altri due sono in francese. Data la sua posizione relativamente sconosciuta, questo viene mostrato utilizzando una piccola mappa e un elenco puntato suddivide i metodi artigianali della distilleria.

Per quanto riguarda il sughero, la parte superiore del tappo è in finto legno. Nel complesso, sembra offrire una buona tenuta senza alcun segno di restringimento.

In termini di occasione, il Kornog di Glann Ar Mor è un whisky speciale. Pertanto, lo riserverò per occasioni speciali o quando voglio davvero bere un sorso. Anche se questo accade spesso, cerco di resistere alla tentazione! Tuttavia, è un'ottima espressione per godersi un po 'di tempo da soli con un sigaro.

Infine, è difficile individuare l'esatto rapporto qualità-prezzo. Anche se non so per quanto sia stato acquistato, l'ho visto . Personalmente, credo che questo sia un prezzo molto ragionevole.

In effetti, dato che è un whisky piuttosto raro in quanto spesso esauriscono le scorte, mi strapperei un'altra bottiglia se mai ne trovassi un'altra!

Pensieri conclusivi

Con il suo sapore ricco e intenso, l'espressione Kornog di Glan Ar Mor è una rappresentazione audace dell'identità bretone. Sebbene ispirata dai loro cugini celtici, questa è un'espressione del tutto unica che si distingue.

Mentre la botte di Sauternes cattura l'essenza della cultura vinicola francese, incanala decisamente l'atteggiamento dell'identità bretone.

Se sei un appassionato di whisky scozzese in particolare e vuoi scoprire qualcosa di nuovo, prova a trovarti una bottiglia di Kornog. Non rimarrai deluso.