Kristi Morris Photo
Kristi Morris Photo

Il cheat 'GTA V' consente agli hacker di ucciderti durante la modalità a giocatore singolo

gta V

Apparentemente c'era una nuova Grand Theft Auto V exploit che ha permesso ad altri giocatori di ucciderti durante il single player.

Come Kotaku rapporti, la scorsa settimana uno streamer di Twitch 'FriendlyBaron' stava trasmettendo in particolare a Gta V speedrun per giocatore singolo, quando, all'improvviso, il suo veicolo ha smesso di funzionare e si è fermato completamente. E poi il suo personaggio del giocatore, come se fosse posseduto, è uscito dal veicolo e poi è morto casualmente.


Secondo FriendlyBaron, che ha preso a Reddit per condividere ciò che gli era appena successo, un modder aveva precedentemente molestato lui e alcuni amici che giocavano con lui. Lo streamer presume che lo stesso modder alla fine abbia aumentato le molestie e abbia utilizzato strumenti di hacking e mod per ucciderlo durante il single player.

Forse potrebbe aver appena superato un bizzarro bug, ma altri streamer e giocatori hanno segnalato che è successa una cosa simile a loro e il problema/exploit può essere risalire fino a settembre .


Ecco Tex2: un account Twitter che copre Rockstar/ Gta notizie e chi è noto Gta V dataminer -- spiega come funziona.



[PC] Un menu mod privato ora utilizza una funzione riservata all'amministratore che consente loro di amministrare kick, network kick, spawnare veicoli, ragdoll, uccidere i giocatori.
Questo può essere fatto a qualsiasi giocatore anche se l'imbroglione non è nella sessione.
È meglio non giocare per ora fino a quando non viene patchato. #GTAOnline


è il cubetto di ghiaccio nel nuovo film xxx
— Tex2 (@TezFunz2) 18 ottobre 2018

Fortunatamente, non molto tempo dopo che la notizia dell'exploit ha iniziato a fare il giro, Rockstar Games lo ha corretto.

L'exploit è stato corretto.

— Tex2 (@TezFunz2) 19 ottobre 2018

Detto questo, è folle pensare che questo exploit sia mai esistito in primo luogo, però, forse non è sorprendente data la storia di Gta V con gli hacker. Ciò che lo rende ancora più sorprendente è che Rockstar Games ha impiegato un mese per risolverlo.


Curioso di sapere come sia nata una cosa del genere, Kotaku ha contattato il Gta comunità di datamining e modding e ha scoperto che l'exploit è stato effettivamente presente nel gioco sin dal lancio.

Parlando con Kotaku, il suddetto Tex2 ha rivelato che i modder utilizzavano strumenti di gioco creati da Rockstar Games per uccidere a distanza i giocatori nel gioco. Inoltre, avrebbero dovuto servire come un modo istantaneo per schiacciare i giocatori indesiderati ai fini di eventi e streaming. Questi strumenti dovevano essere destinati solo agli sviluppatori e per un po' è stato così. Ma questo è cambiato di recente.

acquista 2 ricevi 1 giochi usati gratis offerta di benvenuto

I modder sono stati in grado di mettere le mani sugli strumenti dopo che un nuovo strumento di modding ha permesso loro di trovare i numeri ID del Social Club dei giocatori rilasciati. Con il numero ID, i giocatori potevano usare gli strumenti di amministrazione per dire al gioco di calciare o uccidere qualsiasi giocatore specifico che volevano.

L'unico ostacolo era che il giocatore preso di mira doveva essere collegato al Rockstar Social Club. Se non lo erano, il comando era inutile.

Come accennato in precedenza, l'hack è stato risolto. I modder possono ancora emettere il comando kill o kick, ma ora non fa nulla. Se Rockstar Games ha qualche modo per rintracciare gli abusatori di questi strumenti, chi lo sa. Al momento della stesura di questo, lo sviluppatore non ha commentato il problema.