Kristi Morris Photo
Kristi Morris Photo

Come proteggere le scarpe eleganti in caso di neve, fango e sale

NOTA: Questa guida è per l'uomo o la donna che è alla ricerca di una guida per la protezione delle scarpe per tutte le stagioni: quando è umido, quando la neve si fa profonda e si accumulano pozzanghere di fango. Ho trovato questi suggerimenti particolarmente utili per i signori professionisti / eleganti a cui piacciono le scarpe in pelle completamente saldate. Quattro strategie, da un buon rivestimento di lucido da scarpe a veri e propri copriscarpe con le ciaspole.

Quelli di noi che vivono nel nord-est degli Stati Uniti sono stati viziati negli ultimi due anni, godendosi inverni relativamente caldi e relativamente privi di neve. Molti di noi sono diventati ingenuamente compiacenti, pensando che le giornate di sole non finiranno mai.


Bene, indovina cosa?

Madre Natura è tornata con una vendetta e il 2014 ha portato un clima quasi apocalittico. Cosa è peggio? La stagione non mostra segni di interruzione (come va la canzone). In queste condizioni, non sarebbe fuori luogo sacrificare la forma per la funzione e vivere con le ciaspole per i prossimi mesi. Ma dobbiamo farlo? Dobbiamo mettere da parte le nostre bellissime scarpe eleganti, per paura che si rovinino?

Scarpe eleganti in pelle distrutte dalla neve e dal sale

Impara come evitare questo ... RIP scarpe marroni preferite!


Guida alla sopravvivenza delle scarpe invernali

Sacchetti di plastica che coprono le scarpe

Ultima risorsa = sacchetti di plastica quando si viene scoperti in una fattoria inglese. Grazie H&M!



Oggi vi dico: 'NO'. Non ho bisogno di temere il tempo; in molti casi posso indossare le mie scarpe da sera preferite e proteggerli dalla neve e dal fango. Ho sviluppato quattro strategie per combattere i disturbi atmosferici, ognuna con i suoi pro e contro. A seconda delle tue esigenze e della situazione a portata di mano, uno funzionerà sicuramente per te.


Astenersi - Lasciate 'Em

Il modo migliore per proteggere le tue scarpe migliori è lasciarle completamente fuori dalla neve. Lasciateli a casa o, meglio ancora, in ufficio. In questo modo, non dovrai esporle agli elementi, ma puoi comunque sembrare azzimato quando conta.

Questa strategia va benissimo per alcune persone. Ma se sei come me e hai bisogno di viaggiare per riunioni, questa opzione non è l'ideale. Ecco alcune altre possibilità da esplorare ...

Le scarpe marroni vengono lucidateTrattare - Pre e post

Se la neve è diventata compatta, probabilmente puoi farla franca semplicemente dando alle tue scarpe una bella lucidata e pulita. Se essi fare bagnati, non forzare la secchezza su di loro: riempili semplicemente con fogli di carta di giornale o usa un buon paio di tendiscarpe di cedro non trattati.


Il pericolo essenziale qui deriva dalla porosità della pelle. Qualsiasi cera o smalto, indipendentemente dalla qualità, alla fine si romperà dopo ripetute esposizioni all'umidità. E il degrado di questo rivestimento espone la pelle della scarpa agli agenti atmosferici. Una volta esposta, la pelle assorbirà l'acqua, insieme a tutto ciò che contiene come sali e sporcizia (per vedere cosa può fare l'esposizione minerale a un buon paio di scarpe in pelle, controlla l'immagine sopra).

Sacrificio - Gomma

Potresti anche sacrificare la gioia di indossare le tue scarpe migliori e optare per un'alternativa economica, ma praticabile.

Ho fatto ricorso ad alcune scarpe abbastanza belle con suole di gomma (sottili), quando non è pratico indossare soprascarpe o trattare le mie belle paia ogni cinque minuti. Queste scarpe possono essere trovate presso artisti del calibro di ASOS.com per circa $ 50-60. È meglio che immergere $ 600 oxford in un bagno di ghiaccio!

Copertura - Protezione e trazione

Un'opzione che mi piace molto è usare le soprascarpe (conosciute anche come galosce). Questi sono buoni quando effettivamente nevica e / o è un po 'sciatto. Sono anche ottimi per situazioni potenzialmente pericolose e scivolose perché di solito hanno un battistrada in gomma che fa presa sul ghiaccio sotto i piedi.

Ho questi copriscarpe Tingley Storm di Amazon. Costano $ 30 e le XXL coprono le mie scarpe 13EEE. Copriscarpe in gomma che copre un oxford nero

Offrono anche una buona quantità di trazione, rispetto a una suola in cuoio liscia.

Battistrada sulla suola del copriscarpe in gomma

Infine, puoi portare con te un semplice sacchetto di plastica per coprire le soprascarpe quando le hai tolte mentre sei all'interno. Si piegano abbastanza piccoli e si adattano alla maggior parte delle tasche del soprabito per riporli.

Larghezza del piede

Ho testato diversi copriscarpe di diversi produttori. Se hai un piede molto stretto, i Tingley potrebbero rivelarsi troppo persi. Le Totes Overshoe potrebbero essere un'opzione migliore in quanto risultano molto più strette.

La migliore opzione quando la neve e il fango diventano profondi

Tutti i metodi sopra menzionati sono inutili se la granita passa bene sulla caviglia. A New York e Philadelphia, la granita si accumula durante le passeggiate incrociate; è un casino totale. In queste condizioni opto per il mio MONSTER, opzione totalmente antiproiettile: copriscarpe integrali, con tacchetti in metallo per la massima trazione.

Copristivali completi per racchette da neve

Come per i copriscarpe più piccoli, ho testato completamente diverse opzioni. Nella foto sopra c'è la Honeywell NEOS Overshoe ($ 80 - 120), la mia preferita. Li ho portati attraverso un vero e proprio corso accelerato, immergendo i miei piedi in profonde pozzanghere di fango ben oltre le mie caviglie, e generalmente essendo un ragazzino al riguardo. Non è passata umidità, nemmeno una goccia.

Copriscarpe in neve e fango in fase di test

Sia che tu stia cercando di proteggere le tue scarpe eleganti o che tu voglia semplicemente muoverti in sicurezza, questi bambini offrono la massima protezione invernale. Ho provato le scarpe delle foto sopra mentre andavo in palestra; era piuttosto scivoloso e le borchie metalliche offrivano una grande trazione.

Fammi conoscere le tue strategie

Personalmente, utilizzo tutte e quattro le strategie a seconda delle mie esigenze particolari e delle condizioni della giornata. Spero di averti dato alcune nuove idee per proteggere i tuoi ballerini. Fammi sapere se hai altri metodi nei commenti qui sotto ...